Bite per bruxismo: 7 consigli da non perdere

Bite per bruxismo

Ciao caro lettore e bentornato nuovamente su Sonnysleep per un articolo completamente nuovo sul bite per bruxismo. Durante questi giorni abbiamo trattato vari temi tutti riguardanti il tema del bruxismo ma c’è da dire effettivamente che non ci siamo mai avvicinati tanto al tema del bite notturno per bruxismo.

I temi trattati, infatti, sono stati tutti quanti costruiti intorno a insonnia, disturbi del sonno, bruxismo e argomenti molto similari. Leggendo tali articoli molti lettori del nostro blog si sono incuriositi e ci hanno risposto numerosi con moltissime domande riguardanti il bite per bruxismo in farmacia. 

Una delle domanda più frequenti, infatti, è stata proprio: Ma quanto costa un bite per il bruxismo? Molto bene caro lettore, in questo articolo, quindi, vogliamo concentrarci esclusivamente su tutto ciò che riguarda il mondo dei bite per bruxismo.

In questo modo potremmo sia spiegare cosa è e come funziona questo apparecchio a tutti i nostri lettori, sia rispondere con un solo articolo a tutte le domande ricevute durante questi giorni. Dunque, al fine di farti orientare meglio nella nostra guida sul bite notturno per bruxismo, abbiamo deciso di creare il seguente elenco puntato in modo tale che tu possa verificare da solo quali sono i temi trattati in questo articolo.

  • Bite per bruxismo
  • Bite notturno per bruxismo
  • Bite per bruxismo farmacia
  • Quanto costa un bite per il bruxismo

Se sono questi gli argomenti sui quali cercavi informazioni, caro lettore, possiamo tranquillamente iniziare la lettura.

Bite per bruxismo: tutte le informazioni necessarie per iniziare

Se quello che stai cercando è un bite per bruxismo in farmacia, sappi che ti trovi esattamente nell’articolo giusto. In questa guida, infatti, troverai una lunga lista di tutti quanti i migliori bite adattati ad ogni esigenza. 

Insomma, è corretto dire che in questo articolo troverai tutte quante le risposte alle tue domande inerenti al bite notturno per bruxismo e al bite per bruxismo in farmacia. Dunque, come ti dicevamo all’inizio, una delle domande più frequenti che riceviamo è inerente al costo del bite per bruxismo. 

Ora, in ordine di rispondere a questa domanda, è necessario valutare molto da vicino chiaramente i diversi tipi di problematiche e comprenderne, per ognuna, la gravità o meno della patologia. Chiaramente chiunque non sia un professionista dell’ortodonzia non è qualificato a decretare quale sia il bite migliore per te. 

Quindi né noi né te stesso da solo siamo in grado di decidere quale sia il bite notturno per bruxismo migliore per la tua situazione. Piuttosto, la cosa più importante da fare è recarsi immediatamente da un professionista e lasciare che analizzi la tua situazione. 

Detto ciò, è chiaro che più è strutturato il bite per bruxismo e più il prezzo può essere alto. In maniera molto generale però, il prezzo dei bite per bruxismo in farmacia che è un bite piuttosto generico parte dai cinquanta euro e può anche salire di qualche piccola cifra. 

Ma questo chiaramente è soltanto il bite che vengono in farmacia, quello più generico.

Cosa cambia in un bite personalizzato?

Ora che abbiamo visto quanto costa un bite per il bruxismo acquistabile in farmacia, è il caso di soffermarci sui bite personalizzati dal proprio dentista. Questa soluzione, nel caso di bruxismo in forma grave o molto grave, è sicuramente la soluzione ideale.

Chiaramente, una soluzione personalizzata e su misura è senza ombra di dubbio una soluzione più costosa. Ma questo deve essere l’ultimo dei tuoi problemi in quanto, se hai una forma di bruxismo grave o piuttosto grave non è proprio il caso di badare a spese.

Ma torniamo a noi e a parlare di quanto costa un bite per il bruxismo personalizzato e fatto su misura per te. Dunque, se deciderai di affidarti ad uno specialista – che secondo noi è la migliore scelta – il prezzo di un bite studiato e strutturato specificatamente per le tue esigenze può variare dai centocinquanta euro e arrivare fino anche a seicento euro per i casi più strutturati.

Ma, quando il prezzo sale fino a questo punto, chiaramente si tratta di strumenti appositi per correggere radicalmente determinate problematiche e eventuali malformazioni. Nel caso in cui il problema di bruxismo non è grave ed è anzi piuttosto comune, anche i migliori dentisti consigliano di acquistare un bite per bruxismo in farmacia senza nessun compromesso.

Tali bite si chiamano bite auto modellanti e svolgono il loro lavoro più che dignitosamente. Ora che abbiamo visto quanto costa un bite per il bruxismo possiamo andare avanti con il nostro articolo.

Bite per bruxismo: consigli utili

Come accennato in precedenza, il bite per bruxismo si può trovare senza alcun problema direttamente nelle farmacie. Tale apparecchio possiede una struttura definita auto modellante e si adatta tranquillamente ad ogni tipo di struttura dentale.

Una volta recato in farmacia, ci saranno alcune domande che il farmacista potrà rivolgerti al fine di aiutarti nella scelta del bite. La prima domanda che ti rivolgerà sarà sicuramente inerente al dolore della mandibola appena sveglio.

Questo servirà al farmacista per capire se sei davvero affetto da bruxismo o  magari è soltanto un disturbo passeggero. Il consiglio è quello di rispondere con tutta sincerità alle domande del farmacista al fine di capire veramente se sei affetto da bruxismo oppure no.

Se la mattina ti fa male la mandibola, il collo e le spalle, c’è un altissima probabilità che tu abbia passato varie ore della notte a digrignare i denti. I vantaggi del bite per bruxismo in farmacia sono chiaramente il suo prezzo decisamente più basso rispetto a tutti gli altri bite personalizzati e fatti su misura, ma anche altri.

Questo tipo di bite, infatti, ha una forma anatomica, è igienico al cento per cento, è funzionale e si modella perfettamente insieme alla forma della tua dentatura. C’è anche da dire però, d’altro canto, che queste misure non durano per moltissimo tempo e vanno cambiate ogni determinato periodo di tempo.

Consultare il farmacista per capire esattamente ogni quanto andrà cambiato il bite che eventualmente deciderai di comprare. 

Parliamo ora dei due tipi di bruxismo.

Bite per bruxismo notturno

Devi sapere caro lettore che esistono ben due tipi di bruxismo, anche se quello più conosciuto è sicuramente quello notturno. Ma non è così, infatti, esistono due principali tipi di bruxismo: quello notturno e quello diurno.

Per capire se soffri di bruxismo, notturno o diurno che sia, è necessario che tu sappia auto analizzarti. Ma, prima di parlare delle auto analisi che sono delle azioni fondamentali da svolgere al fine di conoscere meglio se stessi e le proprie eventuali patologie, è importante sottolineare una cosa.

Devi sapere, caro lettore, che per quanto bene possiamo conoscere noi stessi non c’è mai una diagnosi che possiamo fare meglio del nostro dottore di base. Sicuramente possiamo avere delle sensazioni e dei pensieri propri, ma non è mai consigliato iniziare una cura o una terapia senza avere prima contattato il proprio medico curante.

Detto ciò, ci auguriamo che, prima di prendere qualsiasi decisione che coinvolga l’utilizzo di farmaci o di strutture per correggere determinati comportamenti o abitudini legati ad una patologia, tu contatti il tuo medico curante. Molto , bene, era davvero importante fare questa prefazione prima di parlare di autoanalisi.

Parlando di auto analisi invece, ci riferiamo al saper analizzare i propri sintomi una volta svegli. Se avete la sensazione di svegliarvi piuttosto indolenziti, soprattutto nella parte del collo e delle mandibole, allora molto probabilmente avete bisogno di indossare un bite notturno per bruxismo.

Il bite bruxismo si indossa prima di andare a dormire e si toglie la mattina.

Alcune avvertenze importanti

Lo scopo principale, come anche il ruolo, del bite notturno per bruxismo è quello di impedire di esercitare quella sorta di pressione costante tra le due arcate dei denti. In questo modo, ovviamente, si evita di gran lunga lo sfregamento dei denti con la conseguente usura della parte finale della dentatura.

Come qualsiasi altra apparecchiatura correttiva, prima di utilizzare il bite per bruxismo è necessario valutare tutte le avvertenze in merito. Ad esempio è fortemente sconsigliato utilizzare il bite notturno prima dei quattordici anni senza aver consultato prima il proprio medico di base o un dentista specializzato.

Inoltre, è fortemente sconsigliato portare il bite anche nel caso in cui si abbiano delle protesi nella bocca. È stato appurato dai migliori dentisti che senza ombra di dubbio il bite notturno per bruxismo è lo strumento migliore presente ora nel mercato per curare il bruxismo. 

Per questo motivo, quando si presentano determinati sintomi come quelli che abbiamo descritto in precedenza, è fortemente consigliato acquistarne uno in farmacia o personalizzato dal proprio dentista. Nonostante le sue piccole dimensioni, questo peculiare apparecchio dentistico è in grado di diminuire la forza che esercitano i muscoli masticatori.

In questo modo sarà possibile evitare tutti quei dolori e quel senso di indolenzimento che provano le persone affette da bruxismo la mattina appena alzate. Detto ciò, possiamo passare a conoscere i differenti tipi di bite: il bite rigido ed il bite morbido.

Bite per bruxismo: è meglio quello rigido o quello morbido?

Dunque caro lettore, come avrai potuto capire dallo stesso titolo del capitolo, esistono due differenti tipi di bite per bruxismo: uno di questi è rigido mentre l’altro è piuttosto morbido. A questo punto è più che normale che tu ti stai domandando quindi quale scegliere tra i due. 

Ma non ti preoccupare, siamo qui per spiegartelo ed è quello che faremo in questo stesso capitolo. Per prima cosa devi sapere che bite rigido o bite morbido è una scelta che va fatta prima di tutto in base alle tue esigenze. 

Ad esempio, i bite per bruxismo che si possono acquistare in farmacia hanno tutti delle misure che sono definite standard e per questo vendono chiamati bite universali. Questi bite sono stati ideati appositamente per adattarsi in ogni modo alla tua e alla mandibola ti chi ne ha bisogno.

I bite fatti su misura, invece, vengono realizzati in un modo completamente diverso. Ovvero prendendo l’impronta dentale direttamente da uno specialista del settore.

Infatti è soltanto tramite l’impronta dentale è è possibile avere un bite perfetto e personalizzato fatto su misura per ciascuna persona.

Bite per bruxismo: problema risolto

Se ti stai domandando perché stiamo concentrando tutta questa attenzione sui bite, la risposta è molto semplice. È proprio il bite, infatti, l’unico strumento che, nella stragrande maggior parte dei casi, è in gradi di risolvere a pieno regine i problemi di bruxismo.

Questo è possibile in quanto il bite permette il rilassamento dei muscoli della masticazione. Quindi, la persona che indossa il bite mentre dorme, grazie ad esso non percepirà più alcuna sensazione di dolore al momento del risveglio.

Ora, alla domanda quale scegliere tra il bite per bruxismo morbido e quello rigido, la risposte possono essere varie. In generale, però, quando i problemi di bruxismo sono anche diurni viene consigliato di utilizzare un bite rigido.

Quando invece i problemi sono solo notturni il più delle volte viene consigliato un bite morbido. Possiamo passare ora alle nostre conclusioni finali.

Bite per bruxismo: le nostre conclusioni finali

Molto bene caro lettore, arrivati a questo punto crediamo fortemente che tu abbia capito se utilizzare il bite notturno per bruxismo, quando utilizzarlo e quale scegliere tra quello morbido e quello rigido. Prima di concludere però ci teniamo a sottolineare che la maggior parte delle volte il bite viene utilizzato in risposta ad una sorta di stress che si crea dal digrignamento dei denti.

Ad ogni modo, prima di prendere qualsiasi decisione inerente ad una possibile terapia o a risolvere i problemi di bruxismo, ti consigliamo fortemente di far visita al tuo medico curante o a un odontoiatra specifico. Tali professionisti, infatti, potranno aiutarti in una scelta del genere aiutandoti anche a risparmiare eventualmente dei soldi in più.

Infatti, potresti credere che il tuo problema è più grave di quanto non sia in realtà ed essere invece indirizzato verso l’acquisto di un bite per bruxismo in farmacia che, come abbiamo visto, ha un costo molto inferiore a quello personalizzato.

Speriamo di esserti stati utili con questo articolo e se vuoi leggerne altri di questo tipo visita il sito internet e i canali social.

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.