Mascherina da notte

Mascherina da notte

Dormire bene, si sa, è un’azione indispensabile per la salute e per la bellezza di ogni persona. Molto spesso, infatti, sia la luce che i vari stimoli esterni dai quali siamo circondati possono far sì che il sonno non avvenga durante le ore desiderate, o non come si vorrebbe.

Capita sempre più spesso, infatti, che per diverse ragioni le persone non riescano a rilassarti e a prendere sonno velocemente e, per questo motivo, fanno ricorso alla mascherina da notte. La mascherina da notte, c’è da dirlo, è da sempre un accessorio veramente molto sottovalutato, reputato addirittura da molti fastidioso e per nulla pratico.

Eppure, sarai sorpreso di sapere che questo semplice accessorio nasconde in realtà dietro di sé degli incredibili segreti di bellezza. Le ore di sonno che si fanno utilizzando una mascherina da notte in seta, infatti, vengono chiamate le ore del sonno della bellezza, e questo nominativo non è stato scelto di certo a caso.

Questo tipo di mascherine, infatti, permettono di riposare in modo profondo  in quanto creano una sorta di schermo, di muro, di barriera, tra noi e tutti quelli che sono gli impulsi esterni che disturbano il sonno.

Ad esempio la luce, le persone etc. In questo motivo, la qualità del sonno migliora in maniera evidente, ma non soltanto quella! La mascherina da notte, infatti, può essere definita anche un alleato per la propria bellezza e per la salute e il benessere della propria pelle.

Mascherina da notte per un sonno più profondo e sereno

Ma come può una mascherina contribuire anche alla bellezza esteriore di una persona? Facciamo un esempio pratico apportato ai giorni di oggi durante i quali la maggior parte delle persone lavora online. Le persone che passano diverse ore al computer, ad esempio, arrivano sempre a fine giornata con gli occhi gonfi, pesanti e molto, molto stanchi.

Le mascherine per la notte fai da te sono considerate un vero e proprio rimedio di bellezza, economico semplice da utilizzare e con dei risultati ottimali fin dal principio. Ti spiego subito quindi, se non hai una semplice mascherina da notte a casa, come fare una mascherina da notte fai da te, almeno finché non te ne procuri una nuova.

Per creare una mascherina per la notte fai da te è sufficiente prendere due dischetti di cotone e bagnarli con dell’acqua termale. Successivamente, vanno applicati sugli occhi per circa quindici minuti. Gli effetti sono immediati.

Quando poi comprerai una vera e propria mascherina da notte, potrai continuare ad utilizzare questo trucco per un effetto rinfrescante applicando i dischetti di cotone imbevuti di acqua termale sotto la mascherina da notte in seta.

Ora, detto questo, è il caso di parlare anche di tutti gli altri benefici che si possono trarre dall’utilizzo di una mascherina da notte, oltre chiaramente di quello del miglioramento del sonno. Devi sapere infatti che molte persone sono interessate a come fare una mascherina da notte per diversi motivi. Vediamo quali.

I tanti benefici della mascherina da notte

Ma come può la mascherina da notte far ringiovanire la pelle? Utilizzando la mascherina da notte quello che accade è che si ottiene un immediato rilassamento di quella che è la zona perioculare. L’intera zona del viso trae degli incredibili vantaggi da questo rilassamento in quanto proprio il viso apparirà molto più riposato e disteso dopo aver avuto una bellissima notte di sonno.

Chiaramente, perché questo accada, la mascherina da notte deve essere realizzata nel materiale che più si addice alla proprie caratteristiche e alle proprie esigenze. Ti faccio un esempio pratico. Molte persone sono affezionate a quello che è l’aspetto estetico degli accessori, il design e la bellezza esteriore.

In questo caso specifico, non è possibile badare prima all’estetica in quanto le mascherine da notte fai da te devono essere necessariamente comode, prima di ogni altra cosa. Per capirci, comprare una mascherina da notte di jeans non ti servirà a niente in quanto molto probabilmente sarà molto bella e alla moda, ma puoi stare certo che non ti aiuterà a rilassarti per il suo tessuto.

Detto questo, i migliori materiali per cimentarsi in come fare una mascherina da notte sono sicuramente il raso e la seta. Questi due tessuti, infatti, hanno già a prescindere degli effetti molto benefici sulla tua pelle. La fodera di seta, ad esempio, migliora in maniera evidente la qualità della pelle del tuo viso, a partire dagli occhi fino ad arrivare anche alla cute della testa.

Un ottimo rimedio contro le occhiaie

Se applicata con una certa frequenza, la mascherina da notte va ad agire contro quelle borse sotto gli occhi che non piacciono a nessuno che si presentano sotto forma di occhiaie sia negli uomini che nelle donne.

Un problema molto comune delle persone che hanno difficoltà a dormire è la secchezza oculare, che caratterizza la maggior parte delle persone che lavorano appunto sul computer per molte ore al giorno. Ora, probabilmente solo la mascherina da notte, da sola, non può fare tutto il lavoro, ma se aiutata con dei validi alleati può garantire dei risultati davvero soddisfacenti.

Per quanto riguarda la secchezza oculare, ad esempio, è possibile utilizzare un collirio all’acido ialuronico che, combinato con l’utilizzo frequente della mascherina, è in grado di regalare ai tuoi occhi quel sollievo a fine giornata di cui hanno tanto bisogno.

Ti spiego come fare in modo pratico per ottenere dei risultati già dopo le prime applicazioni. Fai questa prova per una settimana e, se ti trovi comodo e a tuo agio, puoi prenderla proprio come abitudine.

Ogni sera, dopo che hai finito di lavorare, guardare la TV o qualsiasi altra azione che coinvolge lo sforzo dei tuoi occhi, per almeno una settimana, ti consiglio di mettere due gocce di collirio all’acido ialuronico su ogni occhio. Se non riesci da solo puoi farti aiutare da qualcun altro in casa. Immediatamente dopo, chiudi gli occhi e rilassati.

Come può la mascherina da notte risolvere i problemi della pelle?

Abbiamo visto come un semplice accessorio come la mascherina per la notte fai da te in realtà possa risolvere parecchi problemi come l’insonnia o altri problemi legati sempre al sonno. È stato provato, infatti, che l’utilizzo di questo particolare accessorio aiuta sia a prevenire che a curare i problemi di occhiaie e altri problemi legati alle impurità della pelle.

Ti spiego immediatamente come è possibile che questo accada. Dunque quando il nostro corpo riesce a riposare bene, in realtà a trarne beneficio è l’interno organismo. Quando il tuo organismo si sente bene rilascia tutta una serie di sostanze che permettono al tuo corpo di avere un aspetto esteriore migliore.

Ed è proprio per questo motivo che una delle conseguenze di indossarne una di seta è proprio avere una pelle liscia e in salute. Ma, nonostante questo, l’uso più comune rimane sempre quello di permettere e garantire a chi la utilizza un sonno tranquillo, senza problemi e, soprattutto, molto rilassato.

Infatti, detto in modo molto generale, è proprio a questo che serve una mascherina da notte: a rilassarsi. Il fatto che poi si riesca a dormire meglio e che si inizi ad avere una pelle più liscia sono solo delle conseguenze della qualità del sonno che è migliorata evidentemente.

Un accessorio che dovrebbero avere tutti in casa

Arrivati a questo punto credo sia corretto dire che i benefici e i vantaggi che si possono ottenere dall’utilizzo di un semplice accessorio come lo è la mascherina da notte, sono chiaramente innegabili. Se volessimo ad esempio stilare una classifica generale di tutte le qualità della mascherina da notte in seta potremmo partire dal fatto che, prima di tutto, offre una protezione completa dalla luce ai nostri occhi.

Successivamente possiamo dire che consente a chi la utilizza di dormire di un sonno tranquillo, indipendentemente da dove la sta utilizzando. Eh si perché, ti interesserà sapere che la mascherina da notte non è un accessorio utile solo per prendere sonno quando ti trovi nel tuo letto.

È piuttosto un accessorio portatile che può accompagnarti anche nei tuoi viaggi in treno o in aereo durante i quali non è mai semplice rilassarsi totalmente a causa dei vari rumori, movimenti e delle varie luci esterne.

Ma quali sono le persone che, effettivamente, possono trarre più vantaggio possibile dall’utilizzo di una mascherina per la notte fai da te? Sicuramente chi beneficia maggiormente di questo accessorio sono i turnisti, ovvero le persone che lavorano secondo dei turni diversi durante l’arco del mese (es. mattina, pomeriggio e notte). Tali persone, infatti, molte volte hanno per forza di cose tutti gli orari del giorno e della notte sballati e fanno molta fatica a dormire. Per questo motivo si servono della mascherina da notte.

Chi trae maggior beneficio dall’utilizzo?

Abbiamo visto come le persone che lavorano secondo dei turni notturni possono trarre incredibili vantaggi dall’utilizzo della mascherina per dormire. Ma non sono solo loro in realtà a trarre tutti questi benefici. Ci sono ad esempio anche molte persone che, per lavoro o per hobby, si devono alzare molto presto la mattina (es. i fornai, i pasticceri, i panettieri..).

Tali persone hanno bisogno poi, necessariamente, di fare un piccolo riposino durante la giornata se vogliono arrivare fino alla sera fresche e riposate. Ma, come potrai immaginare, di pomeriggio, quando fuori c’è il sole che emana una luce fortissima, non è di certo semplice prendere sonno.

Ed ecco qui che entra nuovamente in gioco la mascherina da notte. Inoltre, anche le persone che viaggiano molto o quelle che, per diverse ragioni, dormono spesso fuori casa traggono degli enormi vantaggi da questo piccolo accessorio.

Detto ciò, è normale che aiutando ad eliminare tutti quelli che sono gli elementi di disturbo come la luce o i movimenti delle persone, la mascherina riesca ad aiutare tutte le persone che la indossano a prendere sonno più in fretta. Ma, come accennato, questo non è l’unico beneficio di questo accessorio.

In uno dei capitoli precedenti ti ho spiegato come fare una mascherina da notte fai da te attraverso dei dischetti di cotone. La stessa cosa la puoi fare con la tua propria mascherina immergendola direttamente nell’acqua termale e un bagno di fiori di camomilla per degli effetti triplicati.

Le nostre conclusioni riguardo il suo utilizzo…

Grazie alla maggiore ed evidente distensione di tutta quella che è la zona perioculare, utilizzando una di queste peculiari mascherine per la notte la pelle apparirà già dopo le prime volte molto più distesa.

Un ottimo consiglio da poter seguire è anche quello di vaporizzare direttamente sul lato della mascherina che entra a contatto con gli occhi, qualche goccia di acqua termale. Questo permetterà di fruire immediatamente di un effetto rinfrescante che non solo allevierà tutta la stanchezza accumulata durante il giorno, ma aiuterà anche chi effettua questa operazione a dormire meglio.

Per il resto, è importante comunque sapere che gli occhi come anche tutta la nostra pelle, si rigenerano automaticamente durante le ore di sonno. Ed è proprio per questo, infatti, che riposare bene è di fondamentale importanza.

Tuttavia, se davvero si tiene alla cura della propria pelle e al benessere dei propri occhi, molti dottori consigliano comunque l’utilizzo di un collirio all’acido ialuronico che abbia un’azione lenitiva. Tale collirio è in grado di fornire un ulteriore sollievo ai nostri occhi che la sera sono particolarmente stanchi ma non solo. Il collirio all’acido ialuronico, infatti, fornisce agli occhi anche l’idratazione necessaria.

Quindi, ricapitolando, per migliorare la qualità del sonno e occuparsi della cura e della bellezza della propria pelle, è opportuno utilizzare una mascherina da notte prima di andare a letto. Inoltre, per aumentare, se non triplicare, i suoi benefici, è possibile vaporizzare su di essa dell’acqua termale per un effetto lenitivo e rinfrescante.  Per leggere altri articoli di questo genere visita il nostro blog e i nostri canali social.

Ti invitiamo come sempre a seguire il nostro blog sempre aggiornato e sui nostri social dove ogni giorno pubblichiamo tantissimi articoli sulle migliori notizie da tutto il mondo.

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.

Sonny Sleep – VR Services SRL P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00 €